Direttamente al contenuto
Ministero degli Affari Esteri

Equilibrio Festival 2019 Aurora Boreale a Roma - Ambasciata di Finlandia, Roma : Attualità

AMBASCIATA DI FINLANDIA, Roma

Via Lisbona 3
00198 Roma
Tel. +39-06-852 231
E-mail: sanomat.roo@formin.fi
consulate.roo@formin.fi (Passaporti, permessi di soggiorno, certificati notarili, questioni consolari)
Italiano | Suomi | Svenska |  | Instagram
Font normaleFont più grande
 
Notizie, 05/02/2019

Equilibrio Festival 2019 Aurora Boreale a Ro­ma

Equilibrio Festival 2019, intitolato Aurora Boreale a Roma sarà interamente dedicato ai paesi nordici (Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia). Dal 10 al 26 febbraio il pubblico romano avrà la possibilità di scoprire le diverse sfaccettature della cultura nordica all’Auditorium Parco della Musica.

Equilibrio

Febbraio è il mese della danza contemporanea all’Auditorium Parco della Musica e per il terzo anno Equilibrio Festival si presenta con una formula ambiziosa e sfaccettata, completamente rinnovata sotto il profilo tematico ed estetico con la direzione artistica di Roger Salas e focalizzata quest’anno sui Paesi Nordici (Danimarca, Finlandia, Islanda Norvegia, Svezia). Dopo le edizioni passate consacrate alla Francia e alla Germania, la Fondazione Musica per Roma presenta un esperimento in grande scala da cui è scaturito un cartellone ampio e vario che non si concentra esclusivamente sull’oggetto principale del festival – la danza – ma anche su ciò che la circonda, la rende popolare e la differenzia dalle altre arti visive e performative in ambito globale.

Il pretesto poetico dell’Aurora boreale serve a far accostare il pubblico romano al panorama culturale sempre seducente e stimolante offerto dai Paesi Nordici. Se nel 1859, ben 160 anni fa, il cielo di Roma ospitò lo spettacolo eccezionale di una vera aurora boreale, adesso, nel 2019, la “Danza delle luci” si incarna in un selezionato gruppo di coreografi, ballerini, artisti plastici e compositori di vario orientamento che presenteranno il meglio della loro produzione. Il festival si inaugurerà il 10 febbraio con una serie di eventi, performance, istallazioni aperti al pubblico e a ingresso gratuito.

Scopri tutto il programma del festival.

Partecipazione finlandese al festival:

Alpo Aaltokoski Company: “Brothers”

Domenica 17 febbraio alle ore 18
Alpo Aaltokoski è una delle figure chiave nel panorama della danza finlandese. La compagnia, fondata nel 1995, ha portato le sue produzioni e tenuto workshop in Europa, Africa, Asia e America. Brothers è una coreografia per tre danzatori uomini che prosegue il viaggio di scoperta iniziato con il duetto Together (2010) sul tema del procedere insieme. Affronta il legame tra le persone, l’importanza profonda dello stare insieme e il dolore dell’allontanamento. Nella condivisione e nell’abbandono della dimensione individuale per quella collettiva emerge qualcosa di più grande. La parola “fraternità” significa cameratismo e amicizia. “Qual è il senso della fraternità? Come si percepisce in noi, nei nostri gesti, nei nostri corpi?” si chiede il coreografo Alpo Aaltokoski.


Kaija Saariaho  / PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble: “Maa”

Domenica 17 febbraio alle ore 21.00
Kaija Saariaho è un elemento di spicco di un gruppo di compositori e interpreti finnici che stanno avendo un’influenza a livello mondiale. Ad Equilibrio Festival 2019 il PMCE diretto da Tonino Battista presenta, nella versione da concerto, MAA. La partitura di MAA viene eseguita anche nella versione da concerto, senza la danza. Equilibrio Festival ha scelto questa formula eleggendola a paradigma per testimoniare il ruolo fondamentale della musica nelle coreografie, tale che uno degli eventi in cartellone nel Festival sia dedicato alla performance musicale assoluta.

La mattina del 17, alle ore 11, Kaija Saarihao sarà protagonista di un incontro con Gianluigi Mattietti dal titolo La natura nella musica: il mondo sonoro di Kaija Saariaho, nell’ambito del ciclo Ritorno al futuro. Lezioni di Musica del XX e XXI secolo.

L’aurora boreale in live streaming dalla Lapponia, tutte le sere dal 10 al 26 febbraio

Equilibrio Festival 2019 aprirà una finestra sulla Lapponia finlandese. Sulla cupola della sala Sinopoli sarà proiettata in diretta l’aurora boreale. Il live streaming arriva in diretta dall’Osservatorio di Geofisica di Sodankylä, dell’Università di Oulu, che fa ricerca sulle aurore boreali ed è realizzato da Pukki Visuals, un’azienda creativa finlandese, specializzata nella produzione innovativa delle immagini. In Finlandia Pukki Visuals ha realizzato dei live streaming molto popolari sulle specie in estinzione che permettono di osservare la vita degli animali nei loro habitat naturali attraverso una telecamera.

In caso di visibilità ridotta, verranno proiettate le immagini dell’Aurora Borealis del fotografo naturalista finlandese Sampsa Sulonen.

Irene Suosalo: "Collisions" all’AuditoriumArte

Irene Suosalo  è una giovane artista finlandese emergente e una laureanda presso il prestigioso Lahti Institute of Design. La sua installazione video creata appositamente per per Equilibrio 2019 è ispirata all’aurora boreale e al design dei tessuti finlandesi, come i modelli audaci e colorati di Marimekko. Suosalo ha voluto ricreare il fenomeno dell’aurora boreale nel suo lavoro così come viene descritto: una danza di luci e colori.
Nell’oscurità degli spazi di AuditoriumArte i tre video dell’artista sono proiettati su grandi tele per creare una composizione animata di motivi. Chi ha assistito alle aurore boreali in natura dice che si possono addirittura sentire fruscii, battiti o rumore statico. L’installazione video di Irene Suosalo comunica con i suoni elettronici creati da Hermanni Keko. Tutti questi elementi creano un’esperienza immersiva nello spazio che conduce lo spettatore in un mondo composto di movimento simile alla danza, suoni e motivi giocosi.

In collaborazione con l’Istituto di Design di Lahti (Finlandia).

Film danza dal Nord

Equilibrio Festival dedica un ampio spazio alla ricca e significativa produzione filmica sulla danza dei Paesi Nordici. Nel corso del festival sarà infatti possibile visionare corti, documentari e film di e sulla danza che testimoniano la ricerca e l’attività dei maestri e delle ultime generazioni di registi e coreografi.

Domenica 17 febbraio sarà una giornata dedicata alla produzione finlandese. Oltre alla selezione dei 6 film di danza provenienti dal Festival Loikka 2018, il festival di cinema dedicato interamente ai film di danza organizzato ogni anno ad Helsinki, verrà proiettato il documentario Rooted with wings (2018) di Thomas Freundlich su Tero Saarinen, coreografo e ballerino finlandese di fama internazionale, e il cortometraggio sulla danza Birds in the Earth (2018) di Marja Helander.


Festival Equilibrio è prodotta dalla Fondazione Musica per Roma In collaborazione con:

Nordic Council of Ministers, Nordisk Kulturfond, Embassy de Denmark Rome, Ambasciata di Finlandia a Roma, Royal Norwegian Embassy, Embassy of Sweden Rome, Ambasciata di IslandaAccademia Nazionale di Danza.

Stampa questa pagina

Aggiornato 05/02/2019


© Ambasciata di Finlandia, Roma | Informazioni sul servizio in rete | Recapiti