Direttamente al contenuto
Ministero degli Affari Esteri

Una centrale nucleare della terza generazione in costruzione ad Olkiluoto in Finlandia - Ambasciata di Finlandia, Roma : Attualità

AMBASCIATA DI FINLANDIA, Roma

Via Lisbona 3
00198 Roma
Tel. +39-06-852 231
E-mail: sanomat.roo@formin.fi
consulate.roo@formin.fi (Passaporti, permessi di soggiorno, certificati notarili, questioni consolari)
Italiano | Suomi | Svenska |  | Instagram
Font normaleFont più grande
 
Notizie, 21/09/2007

Una centrale nucleare della terza generazione in costruzione ad Olkiluoto in Finlandia

Il reattore nucleare più grande e più efficiente del mondo è in costruzione nella Finlandia occidentale. Sarà collocato su una bella sporgenza costiera del mare nella località di Olkiluoto del comune di Eurajoki, dove sta sorgendo una centrale nucleare di 1600 megawatt. I lavori di costruzione sono iniziati nel 2005, ma il progetto non è avanzato completamente come previsto. È dato da sapere che i lavori saranno portati a termine con almeno due anni di ritardo.

Il committente della centrale nucleare è la società finlandese TVO e il costruttore è il consorzio tra la società francese Areva e la società tedesca Siemens. Si sta costruendo la Olkiluoto 3 oppure la OL3, come viene conosciuta nel ambito specialistico.

Tra la fine del ‘900 e l’inizio del nuovo millennio, il governo finlandese ha cominciato a portare avanti il progetto nucleare. Questa è stata un’iniziativa coraggiosa, poiché nel contempo in altre parti del mondo occidentale, progetti nucleari non hanno ricevuto il benestare politico. I parlamentari finlandesi si sono piegati davanti alla necessità di rendersi indipendenti dall’energia importata nonché davanti all’alternativa più pulita dal punto di vista climatico e alla convenienza della fonte dell’energia. Con questi argomenti, il Parlamento è riuscito a fare passare la decisione sull’energia nucleare con i voti 107-92, anche se la maggioranza del popolo probabilmente non avrebbe mai approvato il progetto.

In Finlandia l’opinione pubblica è diventata più favorevole verso l’energia nucleare e dovrebbe già essere più facile far passare la costruzione delle prossime centrali nucleari. Nuovi progetti sono già in preparazione.

Mentre in Finlandia i lavori di costruzione della centrale nucleare della terza generazione sono in corso da un paio d’anni, il primo reattore nucleare EPR della Francia, superpotenza nucleare, ha ottenuto le dovute autorizzazioni solo nella scorsa primavera. La centrale nucleare che sarà costruita a Flamanville in Normandia avrà una capacità di produzione leggermente maggiore rispetto ad Olkiluoto, cioè probabilmente arriverà a produrre 1630 megawatt di energia.

La Francia possiede 59 centrali nucleari e il 78 per cento del fabbisogno energetico del paese viene soddisfatto dalle centrali nucleari, mentre rispettivamente in Finlandia ci sono quattro centrali nucleari operanti e solamente un quinto del fabbisogno dell’energia elettrica ha l’origine nucleare.

In Europa, solo quattro paesi stanno attualmente costruendo delle centrali nucleari. Oltre alla Finlandia e alla Francia, anche la Romania e la Slovacchia, stanno realizzando progetti nucleari, ma le centrali nucleari di questi paesi raggiungeranno una capacità di produzione notevolmente più limitata.

Stampa questa pagina

Questo documento

Aggiornato 03/10/2007


© Ambasciata di Finlandia, Roma | Informazioni sul servizio in rete | Recapiti