Direttamente al contenuto
Ministero degli Affari Esteri

Il cibo finlandese fa parte della tradizione di genuinità incontaminata e di leggerezza della cultura gastronomica Scandinava - Ambasciata di Finlandia, Roma : Attualità

AMBASCIATA DI FINLANDIA, Roma

Via Lisbona 3
00198 Roma
Tel. +39-06-852 231
E-mail: sanomat.roo@formin.fi
Italiano | Suomi | Svenska | 
Font normaleFont più grande
 
Notizie, 06/09/2005

Il cibo finlandese fa parte della tradizione di genuinità incontaminata e di leggerezza della cultura gastronomica Scandinava

Non esiste un concetto unico di cibo finlandese. Nella cultura gastronomica finlandese si fondono la tradizione contadina e gli influssi venuti dall'estero. La migliore definizione della cucina finlandese è la multiformità, e quella dei suoi ingredienti la schiettezza del gusto. La ricerca scientifica riguardante i generi alimentari è in Finlandia ai massimi livelli mondiali. La Finlandia è all'avanguardia, tra l'altro, nello studio e nella messa a punto di generi alimentari funzionali.


Finfood Suomen Ruokatieto ry - COMUNICATO 13.7.2005

Quando uno straniero esprime a un finlandese il suo parere sul cibo finlandese, il finlandese gli domanda di quale tipo di cucina stia parlando: cucina della tradizione, cucina casalinga, cucina delle mense di lavoro, delle mense scolastiche, o cucina dei ristoranti? O parla magari di qualche cibo particolare, tipo perca affumicata, prosciutto salato-affumicato, o di qualche nostra bacca di bosco? O ha forse avuto modo di gustare qualche piatto creato dai nostri cuochi di fama internazionale, o qualche specialità servita a un pranzo ufficiale? Può anche darsi che l'esperienza culinaria di chi parla provenga solo da qualche stazione di servizio o dalle porzioni pronte di qualche festa popolare estiva.

L'oriente e l'occidente si incontrano nella cucina finlandese

A causa della sua collocazione geografica, la Finlandia ha accolto nella sua cultura gastronomica influenze provenienti sia dall'Est che dall'Ovest. Negli ultimi decenni, anche la cucina sud-europea e quella americana sono divenute ben note in Finlandia, e i finlandesi apprezzano, oltre alla propria, anche la cultura culinaria degli altri paesi.

Ma nonostante gli influssi esterni, la cucina finlandese mantiene una sua propria peculiarità. Per esempio, in Finlandia la macchina per fare la pasta non viene sempre usata per fare la pasta. In molte case della Finlandia orientale viene invece usata per assottigliare l'involucro dei piroski careliani (karjalanpiirakka).

A ogni stagione la sua ricchezza

In Finlandia ognuna delle quattro stagioni apporta squisitezze diverse. I doni dell'estate sono l'aroma delle verdure, le bacche e i funghi, il pesce fresco. Nelle luminose sere d'estate, sulle rive di migliaia di laghi si fanno alla griglia o si affumicano pesci d'acqua dolce, e si mangiano frittelle sottilissime fritte all'aperto e accompagnate da bacche di bosco, panna o gelato.

Nelle sere autunnali, sulle rive dei fiumi e dei laghi si fanno cene a base di gamberi. I gamberi di fiume o di lago finlandesi, piccoli ma profumati, sono un piatto prelibato anche nei migliori ristoranti. L'autunno è anche tempo di selvaggina. La carne di renna si trova tutto l'anno. Lo stufato di renna, con purè di patate e conserva di mirtilli rossi è uno dei piatti preferiti nei ristoranti della Lapponia.

La genuinità incontaminata del cibo finlandese si basa sulla buona igiene osservata nel produrlo e nel lavorarlo, e sull'alto livello di tutta la catena alimentare. I geli invernali fanno la loro parte nel distruggere i parassiti, per cui da noi occorrono meno antiparassitari che in altri paesi.

Specialità regionali

Alla base della cultura gastronomica finlandese ci sono tuttora le materie prime prodotte dalla natura e la cultura contadina. Girando la Finlandia ci si può imbattere nel kalakukko (pane particolare con ripieno di pesce), nel pane di segale a pasta fermentata, o nella mämmi. Come i karjalanpiirakka, questi cibi fanno parte delle specialità regionali, diffuse ormai in tutta la Finlandia. I forti gusti degli ingredienti naturali richiedono sempre che ci si faccia un po' l'abitudine, per cui saranno probabilmente pochi quelli che ameranno la mämmi al primo assaggio. È sicuro comunque che le specialità regionali, se ben fatte, saranno per chi le assaggia un'esperienza gustativa indimenticabile.

I finlandesi sono un popolo di bevitori di caffè: in Finlandia si beve più caffè che in nessun altro paese del mondo. In ogni casa, all'ospite si offre il caffè accompagnato dalla tipica brioche finlandese, detta pulla, spesso fatta o almeno infornata in casa.

All'avanguardia nello sviluppo di generi alimentari funzionali

In Finlandia il cibo è stato sempre considerato con grande rispetto. Lo si prepara con cura, si osserva una scrupolosa pulizia, si mantengono le tradizioni regionali. Questa serietà si vede oggi in particolare nelle certificazioni di qualità dei prodotti agricoli e dell'industria alimentare, come pure nella ricerca scientifica. Gli studi riguardanti i generi alimentari sono uno dei settori privilegiati della ricerca finlandese.

In Finlandia si prevengono efficacemente le malattie più comuni con cibi adeguati. Il nostro paese è infatti all'avanguardia nella messa a punto di generi alimentari funzionali, che cioè migliorano la salute. Si sottolinea il rapporto tra alimentazione e salute, e in Finlandia si è riusciti a modificare notevolmente le abitudini alimentari dei cittadini, al fine, tra l'altro, di ridurre il livello di colesterolo alto ereditario. I finlandesi hanno sostituito i latticini grassi con quelli poco grassi, e hanno aumentato il consumo delle verdure. In Finlandia si lavora attivamente anche per ridurre e prevenire le malattie da benessere - come ad es. il diabete, l'obesità e le cardiopatie - in costante aumento nei paesi con elevato tenore di vita. Dal resto d'Europa si viene a studiare il modello finlandese nella prevenzione di queste malattie.

In Finlandia sono stati messi a punto i prodotti Benecol che abbassano il colesterolo, i dolcificanti allo Xilitolo che prevengono la carie, come pure i prodotti del latte trattati con fermenti lattici, che hanno un effetto equilibrante sull'intestino. Tutti questi prodotti hanno destato un interesse internazionale, e vengono venduti in molto paesi d'Europa, d'America e d'Asia. E nei negozi di alimentari finlandesi si trovano, oltre ai prodotti che contengono una quantità normale di grassi, anche prodotti privi di grassi e prodotti scarsamente salati.

Il pane è in Finlandia particolarmente gustoso e salutare. Lo si impasta usando tutte e quattro le specie di cereali: segale, avena, orzo e grano. Le gallette finlandesi di segale, anche nella varietà hapankorppu a pasta fermentata, famose per il loro positivo effetto sulla salute, si possono acquistare ovunque in Europa. Da lungo tempo si conoscono in Finlandia le qualità salutari dell'avena (tra l'altro l'effetto equilibrante esercitato sulla glicemia dalla fibra solubile dell'avena, cioè dal betaglucano). E ora anche altrove in Europa si tende ad incrementare l'uso di questo cereale.

Dal punto di vista della salute pubblica è inoltre importantissimo il fatto che in tutte le scuole finlandesi viene ogni giorno servito a tutti gli allievi, gratuitamente, un pasto vario e salutare.

In Finlandia vi consigliamo di assaggiare:
- i pesci di acqua dolce, le uova di pesce
- i prodotti affumicati, e salati-affumicati
- la selvaggina
- i funghi, in particolare i porcini, che gli italiani hanno già scoperto nei nostri boschi
- il pane di segale, il pane fatto con più cereali, i piroski careliani
- la brioche casalinga
- per dessert, bacche colte da voi stessi nel bosco

Per ulteriori informazioni:

Direttr. esecutiva Tiina Lampisjärvi, Finfood - Suomen Ruokatieto ry
Tel. +358 9 6155 400
tiina.lampisjarvi@finfood.fi

Direttr. Programma Nutrizionale Anu Harkki, Sitra
Tel. +358 50 4311 651
anu.harkki@sitra.fi

Senior Food Writer Anna-Maija Tanttu
amtanttu@kolumbus.fi

Finfood - Suomen Ruokatieto ry è un'associazione di pubblica utilità, il cui compito essenziale è trasmettere informazione riguardante il cibo e il settore dei generi alimentari, come pure promuovere il successo della cultura gastronomica finlandese in Finlandia come parte dell'Unione europea.
www.finfood.fi

Sitra - Fondo Nazionale Finlandese di Ricerca e di Sviluppo - è un ente indipendente di diritto pubblico, che con la sua attività si propone l'edificazione di un futuro di successo per la Finlandia. La Sitra ha concentrato il suo sapere in programmi con i quali si possano promuovere rapidamente fattori importanti per la competitività e la crescita economica del paese. Campi di applicazione dei programmi sono le innovazioni, l'organizzazione sanitaria, l'alimentazione, l'ambiente, la Russia, e l'India.
www.sitra.fi

www.finfood.fi

www.sitra.fi

Stampa questa pagina

Questo documento

Aggiornato 03/10/2005


© Ambasciata di Finlandia, Roma | Informazioni sul servizio in rete | Recapiti